Hannah Williams & The Affirmations

finger 29/11/2019
finger Apertura Porte ore 20:30 - Inizio Live Ore 21:00
finger Locomotiv Club - Via Sebastiano Serlio 25/2, 40128 Bologna
finger € 21.00

Hannah Williams & The Affirmations

29 Novembre – Locomotiv Club

___________________________________________________________________________________________________

Con Boxer ricevi il biglietto direttamente via mail ? , già valido per l’ingresso (anche su smartphone ? ) .

?? Addio spese di spedizione ✈, corrieri ? e file interminabili alle casse ??????___________________________________________________________________________________________________

Hannah Williams & the Affirmations

Venerdì 29 Novembre 2019
Bologna, Locomotiv Club – Via Sebastiano Serlio, 25/2

Ingresso consentito solo ai possessori di tessera AICS.

L’artista presenterà dal vivo il suo nuovo album, 50 Foot Woman (Record Kicks, 2019), in uscita in tutto il mondo il prossimo 18 ottobre. Questo disco è stato prodotto da Shawn Lee, musicista, produttore e polistrumentista americano che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Amy Winehouse, Lana Del Rey e Alicia Keys; registrato interamente in analogico agli Ata Studios di Leeds, tra atmosfere vintage soul, gospel e funk, l’album segna la maturità artistica del progetto catturando in maniera esemplare tutta la carica esplosiva della band. Forse non a caso Hannah, parlando del disco, afferma: «Non sono mai stata così orgogliosa di qualcosa in tutta la mia carriera come per questo album.»

Nel 2016, Late Nights & Heartbreak, title track del penultimo album di Hannah Williams & The Affirmations, è stata campionata da Jay-Z per 4:44, traccia che dà il titolo all’album del rapper statunitense, catapultando Hannah Williams sotto i riflettori di mezzo mondo. Un giorno Hannah risponde al telefono e dall’altra parte della cornetta c’è Jay-Z in persona: il suo album è finito nelle mani del produttore del rapper mentre cercava materiale su cui lavorare e da quel momento per Hannah niente è stato più come prima. Arrivano una candidatura ai Grammy Awards nella categoria Song of the Year e un tour mondiale senza sosta che vede la cantante e la sua band protagonisti, dal Blue Note di Tokyo, al Summer Stage Central Park di New York City, passando per il Toronto Jazz Festival e l’Eurosonic.

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto