Trail Of Dead

finger 23/02/2019
finger 21:30
finger Covo Club - Viale Zagabria, 1, 40127 Bologna BO
finger € 19.50

TRAIL OF DEAD

23 FEBBRAIO 2019 – COVO CLUB

___________________________________________________________________________________________________

Con Boxer ricevi il biglietto direttamente via mail 📧 , già valido per l’ingresso (anche su smartphone 📲 ) .

🚫🚫 Addio spese di spedizione ✈, corrieri 🚛 e file interminabili alle casse 🚷🚷🚷🚷🚷🚷___________________________________________________________________________________________________

ingresso riservato soci HOVOC, info tesseramento su www.covoclub.it/bo/tesseramento/

…AND YOU WILL KNOW US BY THE
TRAIL OF DEAD 

UNA DATA A FEBBRAIO PER CELEBRARE

I 20 ANNI DELLO STORICO ALBUM MADONNA

23 FEBBRAIO | COVO CLUB | BOLOGNA
…And You Will Know Us by the Trail of Dead: per celebrare i 20 anni dall’uscita di Madonna, la band tornerà in Italia sabato 23 febbraio per un’unica data al Covo Club di Bologna, in cui il gruppo suonerà il disco per intero, insieme a una selezione di altre canzoni tratte dalla propria discografia. Per la band si tratta di un ritorno nel nostro Paese dopo la data estiva al Parco Tittoni di Desio (MB).

Trail of Dead, come sono più comunemente noti, sono una potente combinazione di furia post punk, indie rock e prog che prende forma nel 1994 da un’idea di Jason Reece e Conrad Keely. La prima ed omonima release è datata 1998 (Merge Records), seguita appunto nel 1999 da Madonna, disco fondamentale e adorato da tutti i fan di lunga data, che sarà protagonista del tour in arrivo.

Seguono diversi altri album in studio con Interscope Records con i quali i Trail of Dead raggiungono la popolarità per poi tornare nel 2007 alla produzione indipendente. Da qui in poi il gruppo ha cambiato varie volte formazione sia in studio sia live, continuando comunque a pubblicare parecchio materiale, accolto positivamente dalla critica internazionale.

Gli anni ’90 hanno sfornato una serie di artisti che hanno fatto la storia dell’alternative rock tra cui Smashing Pumpkins, Sonic Youth, My Bloody Valentine… tutte band con cui i Trail of Dead sostengono benissimo il paragone, seppur mantenendo la propria indipendenza artistica intatta. Una band di spessore che, oltre ad avere una lunga storia alle spalle, ha la capacità di trasportare il pubblico in una trance musicale che dura fino al riecheggio dell’ultima nota.

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto