Nouvelle Vague

finger 16/07/2019
finger 21:00
finger BOtanique - Giardini di Filippo Re, Via Filippo Re, 40126 Bologna BO
finger € 17.25

Nouvelle Vague

16 Luglio – Botanique

___________________________________________________________________________________________________

Con Boxer ricevi il biglietto direttamente via mail 📧 , già valido per l’ingresso (anche su smartphone 📲 ) .

🚫🚫 Addio spese di spedizione ✈, corrieri 🚛 e file interminabili alle casse 🚷🚷🚷🚷🚷🚷___________________________________________________________________________________________________

Era il 2004, al culmine del French Touch, quando il gruppo parigino, guidato da Marc Collin e Olivier Libaux, pubblica il suo primo album, diffondendo il suo concetto fondante in tutto il mondo: New Wave = Wave Bossa Nova = Nouvelle Vague.

 Standard Punk e New Wave vengono reinterpretati nello stile sognante della Bossa Nova degli anni 50 e 60, con i suoi lussureggianti arrangiamenti e incantevoli melodie. E presto i Nouvelle Vague diventano un fenomeno globale.

In pochi mesi, i Nouvelle Vague distruggono il vecchio concetto di  “cover band” e, sostenuti da alcune delle più important etichette (Peacefrog, Luaka Bop, Rough Trade, Pias), deliziano un pubblico che quasi dimentica le versioni originali.

Insieme alle cantanti Camille e Mélanie Pain, Olivier Libaux and Marc Collin costruiscono il loro primo spettacolo dal vivo: uno show essenziale, con soltanto due voci, una chitarra e qualche tastiera.

A tutto ciò sarebbe seguito un trionfante tour mondiale. 2019.

 Dopo cinque album e numerosi tour in tutto il mondo, i Nouvelle Vague festeggiano ora il loro quindicesimo anniversario.

La band celebrerà con un tour acustico internazionale durante il corso del 2019, in linea con il loro primo spettacolo nel 2004.

Presentata in anteprima nel Regno Unito nel giugno del 2018, l’ultima produzione live dei Nouvelle Vague ci riporta alle loro origini: una chitarra acustica, qualche tastiera, un’atmosfera essenziale, e due cantanti (Mélanie Pain, Elodie Frégé, o Phoebe Killdeer), ad interpretare le canzoni più iconiche della band.

Fuori dal mondo “, “Di una bellezza impressionante “, “Miglior spettacolo di sempre“: le recensioni delle prime performance inglesi già la dicono lunga.

Il 2019 vedrà anche la pubblicazione di due nuovi album, e del documentario Nouvelle Vague By Nouvelle Vague, in cui viene raccontata la singolare storia del gruppo.

Nouvelle Vague By Nouvelle Vague, diretto da Marc Collin, rappresenta la storia del progetto, dal loro concepimento alla produzione di ognuno dei loro album, dagli incontri con le principali cantanti ai loro numerosi tour in ogni angolo del mondo.

Il film, che presenta una selezione del materiale che vede la band protagonista (concerti, show televisivi, fotografie personali, interviste), rivela l’anima e la vita del gruppo che ha rivoluzionato il concetto di “cover band”.

Due album stanno per essere pubblicati: “Rarities” (tracce rare e bonus track) e “Curiosities“.

Link privato “NOUVELLE VAGUE by Nouvelle Vague”:  https://vimeo.com/221782041

RARITIES Solo in digitale – 24 tracce

L’album “Rarities” è stato creato con tracce bonus e canzoni pubblicate solo in edizioni speciali, compilations, 45 giri e altri media fisici, durante il corso di questi quindici anni, che sono da tempo esauriti.

CURIOSITIES Solo in edizione limitata 12″ – 12 tracce

In seguito al loro album di debutto del 2004, che divenne un classico all’istante, Marc Collin e Olivier Libaux hanno sperimentato diversi percorsi musicali. Molte canzoni vengono registrate, e alcune di queste pubblicate.

Ma molte di queste cover sono invece rimaste nascoste, sebbene alcune di esse fossero già pronte per essere rese pubbliche.

Queste registrazioni precedentemente non pubblicate vengono così presentate in “Curiosities“.

2004 – 2019.

Durante gli ultimi quindici anni, i Nouvelle Vague hanno riesumato, e a volte presentato, dozzine di canzoni dai repertori New Wave e Punk – alcune di queste ben note, altre quasi dimenticate.

Ma la loro storia è tutt’altro che finita.

We’re on a Road To Nowhere, Come on inside.” (David Byrne)

https://www.boxol.it/it/event/joan-as-police-woman-botanique-bologna/273746

 

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto