Dutch Nazari + Frah Quintale

finger 23/11/2017
finger Apertura Porte: 21:00 - Inizio Live: 22:00
finger Locomotiv Club - Via Sebastiano Serlio 25/2, 40128 Bologna
finger € 13.00

DUTCH NAZARI + FRAH QUINTALE live 
opening act: Era Serenase

23 Novembre – Locomotiv Club

_________________________________________

> apertura porte ore 21:00
> inizio live ore 22:00
> ingresso 10€ + d.d.p
> tessera AICS obbligatoria (8€)
_________________________________________


Dutch Nazari

Dutch Nazari, classe 1989, è nato e cresciuto a Padova, dove all’età di 16 anni si è avvicinato alla scena hiphop, contribuendo a fondare il collettivo Massima Tackenza, gruppo tuttora musicalmente attivo.

Negli anni dell’università, l’incontro con il poeta Alessandro Burbank e con il producer Sick et Simpliciter (al secolo Luca Patarnello) lo hanno portato ad avvicinarsi a sonorità elettroniche e a mescolare le metriche del rap con la cifra comunicativa dei poetry slam.

Nel 2014 Dutch Nazari entra nel roster di Giada Mesi, etichetta fondata da Dargen D’Amico, con la quale nell’autunno dello stesso anno pubblica l’ep dal titolo “Diecimila Lire”. L’ep, interamente prodotto da Sick et Simpliciter, riscuote grande interesse sia da parte della critica che del pubblico, posizionandosi ai vertici delle classifiche dei “migliori dischi del 2014” dei principali portali del settore.

Nell’estate del 2016 esce l’ep “Fino a Qui”, sei tracce (cinque inediti ed un remix), che accompagnano i fans in continua crescita verso la pubblicazione di “Amore Povero”, il primo album sulla lunga distanza, in uscita per l’etichetta Giada Mesi, in collaborazione con Undamento Records. La produzione del disco è ancora una volta affidata a Sick et Simpliciter che oltre ad accompagnare Dutch in studio, lo seguirà anche live nel le date dell’ “Amore Povero Tour”.

READ MORE:
https://www.facebook.com/dutchnazari/

Frah Quintale

Frah Quintale è un artista che spazia con disinvoltura tra
batterie rap e chitarre indie. L’esordio solista con l’EP
“2004” (Undamento), ha ottenuto un buon riscontro di
pubblico e dei media musicali, che lo hanno definito “uno
dei migliori prodotti musicali indipendenti del 2016”. Con
la produzione di Ceri, il progetto è stato interamente
realizzato in autonomia da Frah Quintale, che ne ha
curato le grafiche, i video ed i comunicati stampa, scritti
a mano. Ora è finalmente arrivato il momento del nuovo
progetto che, con la produzione di Ceri, vedrà luce in
autunno 2017. Il lavoro prenderà forma man mano
attraverso una playlist Spotify chiamata “Lungolinea” nella quale confluiranno singoli,provini, parti strumentali e messaggi vocali, un flusso creativo che andrà a comporre la release finale in uscita per Undamento. Dopo “8 miliardi di persone”, “Hai visto mai”, “Sabato nel Parco” e “Cratere”, “Nei treni la notte” è l’ultimo brano che si aggiunge a “Lungolinea.” A breve uscirà l’album che accoglierà i singoli usciti e brani inediti.

READ MORE:
https://www.facebook.com/frahone.quintale/

Era Serenase

Era Serenase nasce nell’estate del 2014, per scherzo.
I cugini, Davide “Sfera” Brancato (rapper e songwriter) e Serena “Serenase” Gargani (cantante, beatmaker e videomaker), decidono di scrivere, registrare e girare il video della canzone “Minyponi” nel giro di due giorni, quasi per scommessa.
Il risultato è divertente e nei mesi successivi escono su youtube con altre due canzoni, “Cartongesso” e “Crystal-ball”, l’ultima delle quali li porta tra i 5 selezionati della categoria rap/hip-hop del concorso per cantautori “Genova per voi” nel 2015. Dopo questa esperienza, decidono di dedicarsi al loro primo album, chiusi nella loro casa in campagna tra orto, galline e capre, la MusicFarm.
Il disco uscirà per l’etichetta Prisoners Records, in collaborazione con StudioOstile e Greenfog.

READ MORE:
https://www.facebook.com/eraserenase/

________________________________________________

Per ulteriori info contattateci su info@locomotivclub.it o al 3480833345

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto